martedì 6 novembre 2007

death note


è da un po' che voglio scrivere questo post ma poi faccio sempre altro...


ho visto questa serie anime da un po' di tempo. Mi è stata consigliata da un collega di lavoro anche lui appassionato di giappone.


Penso sia una serie famosissima: parla di un ragazzo delle sculoe superiori molto intelligente che trova per caso un libricino...

questo libricino è stato fatto cadere da un demone nel nostro mondo perchè...si annoiava!! e voleva vedere cosa avrebbe combinato un essere umano con un un oggetto sul quale...se scrivi un nome questa persona muore!!

La serie mi ha veramente appassionata fino ad un certo punto. Ovvero fino alla canonica puntata 25 dove doveva effettivamente terminare il manga. Però proprio grazie all'enorme successo l'autore è stato "costretto" a proseguire arrivando alla puntata 37. devo dire che la storia perde parecchio di tensione ed aspettativa oltre al fatto che uno dei personaggi principali e più brillanti viene a mancare. ad ogni modo...la consiglio poichè è densa di giochi psicologici affascinanti :)

3 commenti:

*Kei* ha detto...

bellissimo, mi è piaciuto davvero tanto, i giochini psicologici e i perfidi piani di Raito erano magnifici!abbiamo i gusti similissimi!!

strawberry ha detto...

io amavo anche il demone mangiamele...eheheh e poi bè il mio vero e unico amore resterà L

Mario ha detto...

Lo adoro! E' il più bello che abbia letto finora. E' una storia che rivedrei per sempre.

P.S. Complimenti per il blog!